iten

Abu Dhabi, le imprese italiane in prima linea per il business green

“L’export negli Emirati Arabi da parte di aziende italiane, è cresciuto del 26% dal 2010, superando i 4 miliardi di euro e facendo del Paese il primo mercato di sbocco del Made in Italy nel mondo arabo”.

Queste le dichiarazioni dell’ambasciatore italiano Giorgio Starace rilasciate all’Adnkronos in occasione del World Future Energy Summit di Abu Dabi, una delle più importanti piattaforme internazionali di business green.

Secondo Starace, “L’Italia ha il vantaggio di poter dire la sua in tutti i settori delle energie pulite, dalla rete ai materiali: non dimentichiamoci che anche nell’edilizia il nostro Paese produce brevetti innovativi e importanti”.