iten

B2B per il tuo export

Le fiere B2B offrono grandi opportunità alle aziende, perché hanno la possibilità di entrare in contatto con committenti esteri, di confrontarsi con altri imprenditori e soprattutto di rafforzare la propria rete commerciale.

Il B2B genera ogni anno 60 milioni di euro, corrispondente al 50% di export italiano. Un valore che fa riflettere sull’importanza che questa attività ricopre nel processo di internazionalizzazione delle imprese italiane.

Importanza delle fiere B2B

Il B2B è l’acronimo di Business To Business, ovvero l’incontro tra aziende che vendono prodotti e servizi e altre che possono acquistarne, per vendere all’ingrosso o al dettaglio.

Dopo una leggera flessione, causata dalla crisi economica e dalla necessità per le imprese di risparmiare, le fiere B2B hanno ripreso a crescere e a riscuotere successo dal punto di vista delle partecipazioni e non solo.
Negli ultimi anni, infatti, si è assistito ad un incremento del:

  • 5.4% ingressi giornalieri, di cui 9.4% esteri e 4.9 italiani;
  • 3.2% spazi destinati alle fiere B2B;
  • 2.5% di visitatori, di cui 6.5% stranieri e 1.4% italiani;
  • 2.2% degli espositori, di cui l’Italia vanta un 3%;

Per far si che l’incontro generi concrete opportunità di business è indispensabile ideare una strategia, conoscere il contesto nel quale si va ad agire e sapersi relazionare con i vari protagonisti. Per questo, è necessario possedere determinate competenze, che non sempre le aziende hanno al loro interno e che quindi sempre più spesso ricercano all’esterno.

Infatti, per sopperire alla mancanza di una struttura e organizzazione interna adeguata è necessario affidarsi ad aziende specializzate nell’internazionalizzazione delle imprese italiane, che posseggono competenze tecniche, commerciali e linguistiche e conoscono la cultura dei mercati esteri. Quest’ultimo aspetto è importante, per avviare al meglio le trattative commerciali con potenziali clienti esteri.

Peculiarità delle fiere

La peculiarità delle fiere è l’essere sempre più global. Oggi, infatti, è sempre più comune trovare espositori italiani e visitatori stranieri, come anche registrare la partecipazione delle aziende italiane in manifestazioni straniere, nelle vesti di espositori.

Per ottenere la giusta visibilità e valorizzare al meglio la propria azienda e i propri prodotti, potendo contare su una buona conoscenza dei mercati sui quali è più conveniente esportare, sempre più imprese italiane decidono di farsi affiancare da Export Manager specializzati, durante e dopo gli eventi fieristici.

Vantaggi

– Garanzia di rapporti duratori e vantaggiosi;
Analisi dei mercati esteri, anche poco conosciuti, ma con buone opportunità di business per le aziende;
– Miglioramento dell’identità dell’azienda;
Follow-up post fiera da parte degli Export Manager

Il mondo B2B è molto vasto e ricco di opportunità. Se si possiedono le adeguate competenze e conoscenze, le fiere possono trasformarsi in reali opportunità di business, incrementando il fatturato aziendale derivante dall’export.

Sempre più imprese includono le fiere B2B nelle loro strategie di internazionalizzazione, facendosi affiancare dai professionisti dell’export.

Hai bisogno di aiuto?

Saremo felici di aiutarti. Contattaci subito

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle nostre novità

Apri le porte a nuovi mercati. Contattaci subito.

Headquarters

Al odaid office tower

MFG Supply S. Ltd

5 Penn Plaza

Moscow Nordstar Tower

Hanover Podbi 333 Center