iten

Crisi, vola export calzature

Il 2011 è stato un anno positivo per il settore delle calzature.
L’export è cresciuto del 3,4% arrivando a recuperare i livelli pre-crisi. Soddisfatto il presidente di Anci, Cleto Sagripanti, che in occasione dell’Assemblea Generale dell’Associazione Nazionale Calzaturifici Italiani in corso oggi a Milano ha precisato: ”Abbiamo recuperato le quote di esportazione in valore e volume di tre anni addietro in quasi tutti i mercati. 

Complessivamente il raffronto con il 2008 pre-crisi evidenzia un incremento delle vendite estere rispetto all’export delle calzature del 7,8% in valore e del 3,2% in volume”. Per il presidente di Anci, ”il comparto moda calzature italiano attraversa questo momento di grande difficoltà economica internazionale con tante frecce al proprio arco. Ha un potenziale ancora inespresso che è il presupposto per tanti successi nei prossimi anni, almeno tanti quanti sono stati quelli passati. Ma deve sapere dove andare e come usare le potentissime armi a sua disposizione”.

Redazione online