iten

EGO International ad Esprit Meuble

Gli export manager di EGO hanno presenziato a Esprit Meubles, la fiera parigina dedicata ai professionisti dell’arredamento, tenutasi nella capitale francese dal 3 al 6 dicembre.

Il settore del mobile è di grande importanza per l’economia francese. La manifestazione è stata pensata per mettere in contatto le aziende francesi con i produttori di tutta Europa.

Tra gli oltre 300 espositori provenienti da tutta Europa, si contavano una trentina di aziende italiano, la cui creatività non era da meno di quella francese.

Mobili, sedie, letti, accessori per la casa, erano solo alcuni dei core business delle aziende presenti.

Non è mancata la partecipazione di designer, architetti, distributori indipendenti, giornalisti di settore e molti altri.

Cordialità e professionalità

Espirit Meubles basa la sua filosofia su quattro valori:

  • atmosfera cordiale: al fine di favorire gli scambi di contatti e professionalità
  • condivisione: sviluppata tramite la partecipazione a meeting, incontri e tavoli di confronto tra professionisti
  • business: scopo della manifestazione è dare un forte contributo agli affari delle aziende partecipanti e favorirne l’internazionalizzazione
  • innovazione: un settore che “vive” di fantasia e creatività come quello dell’arredamento non può prescindere dall’anticipare le nuove tendenze

La scelta della location non è casuale, Parigi, la ville lumière per antonomasia, è infatti la culla francese del design e dell’arte, dove sono nati i principali stili artistici ed architettonici a livello mondiale.

Pur trattandosi di una fiera relativamente giovane (quest’anno si è giunti alla terza edizione), si è trattato di un evento di grande richiamo, con quasi 9mila visitatori in un’area di 40mila metri quadri.

I decision maker di 300 brands hanno stretto partnership e consolidato accordi commerciali, in gran parte riguardanti l’export e l’internazionalizzazione, approfondendo, nel corso degli incontri, tematiche di settore come: le soluzioni 3D per arredare, la progettazione digitale e lo stato del settore arredamento.

EGO International sa quanto il mercato francese sia strategico per le PMI italiane.
La Francia è infatti il secondo partner commerciale europeo delle aziende italiane dopo la Germania.
I nostri export manager sono da 15 anni al fianco delle imprese che vogliono avventurarsi nel mondo dell’export, orgogliosi delle eccellenze del Made In Italy, specialmente in un settore in cui la creatività italiana trova pieno sfogo, come quello dei mobili.

Sfoglia la nostra gallery fotografica