iten

Export abruzzese, industria e fashion trainano l’economia sui mercati internazionali

Su Terre Marsicane parlano della crescita dell’export nel territorio abruzzese. In questo territorio infatti, l’export sta diventando una risorsa importante, capace di fare da traino per risollevare l’economia locale. Nonostante la situazione di stallo, le maggiori imprese abruzzesi guardano al mercato estero come un’ancora di salvezza contro l’immobilismo del mercato locale. I prodotti abruzzesi, dall’enologia all’agroalimentare, passando per l’industria ed il tessile, trovano numerosi estimatori all’estero. Questo è un dato che a detta della EGO International Group, può tramutarsi nel nuovo volano economico per tutto il territorio.

Tra i settori in crescita sicuramente il comparto fashion, seguito dal distretto dei vini di Montepulciano e ai prodotti del polo Ict dell’Aquila. I Paesi che guardano con ammirazione al made in Abruzzo sono sopratutto l’America, la Cina e la Turchia, con interessanti commesse per gli Emirati Arabi Uniti, interessati ai prodotti di lusso, nell’ambito dell’abbigliamento, della tecnologia e del food and beverage.

Per approfondimenti, rimandiamo all’articolo integrale.