iten

Formaggi italiani i più competitivi

L’export dei formaggi italiani ha avuto una forte crescita tra il 2015 e il 2016, raggiungendo il 7%, quasi il doppio dell’export agroalimentare italiano (3.5%).

Nonostante l’export lattiero-caseario sia uno dei più competitivi a livello internazionale, con un valore complessivo di 24 miliardi di euro, i formaggi italiani sembrano essere i protagonisti.

Nell’ultimo decennio, infatti, il valore delle esportazioni italiane di formaggi ha raggiunto il +92%. La crescita dell’export dei formaggi è stata più veloce di quella del valore totale delle esportazioni del settore agroalimentare, che è stato del +72%.

La maggiore richiesta di formaggi italiani, rispetto a quelli dei concorrenti è dovuta alla qualità e all’attenzione con le quali le aziende italiane producono questi prodotti.

L’Italia è il quarto esportatore di formaggi, dopo Germania, Olanda e Francia. Quello che permette all’Italia di essere più competitiva di altri, oltre alla qualità è il prezzo. Infatti, il nostro Paese detiene la leadership di prezzo sul mercato dei formaggi, con un valore che si aggira sui 6.23€/Kg.

L’export dei formaggi è in continua crescita e questo lo si nota dall’andamento positivo registrato non solo nel periodo 2006-2016, durante il quale ha raggiunto un +96%, ma anche dai valori di export registrati nell’ultimo anno.

Paesi di destinazione dei formaggi italiani

I formaggi italiani sono particolarmente richiesti ed esportati in:

  • Francia
  • Stati Uniti
  • Germania
  • Regno Unito
  • Giappone
  • Spagna

Il fattore che incide positivamente sulla scelta di questi paesi di sbocco per i prodotti caseari italiani è sicuramente la vicinanza geografica e la possibilità di libero scambio. A dimostrazione di questo, il 72% delle esportazioni di formaggi italiani è destinato al mercato dell’UE.ù

L’export di prodotti caseari italiani registra una sostanziale crescita anche in Paesi come la Romania, la Polonia, la Corea e la Cina, che nel triennio 2013-2016, ha mostrato una crescita atipica, pari a +118%.

Nonostante a causa dell’embargo commerciale imposto dall’Unione Europea verso la Russia, nel 2014, l’esportazione di formaggi italiani nel territorio russo abbia subito un arresto, in mercati come gli Stati Uniti, l’Italia continua ad essere il leader assoluto nell’esportazione di prodotti caseari sia per i volumi di vendita che per il prezzo.

Hai bisogno di aiuto?

Saremo felici di aiutarti. Contattaci subito

Iscriviti alla Newsletter

Apri le porte a nuovi mercati. Contattaci subito.

Headquarters

Al odaid office tower

MFG Supply S. Ltd

5 Penn Plaza

Moscow Nordstar Tower

Hanover Podbi 333 Center