iten

Export PMI: come funziona il nuovo sistema Amazon

Nel 2015 il numero di imprese europee che hanno venduto almeno un prodotto al di fuori dei propri rispettivi confini nazionali è aumentato di oltre il 50% rispetto a quanto non fosse stato riscontrato nel corso dell’anno precedente. Un trend che ha naturalmente suscitato l’attenzione di alcuni grandi operatori commerciali e logistici, pronti a garantire i migliori strumenti di sviluppo, ivi compreso Amazon, leader internazionale dell’e-commerce al dettaglio. Ma come funziona il nuovo sistema paneuropeo della società di Bezos?


Che cosa è il nuovo Programma Paneuropeo di Logistica di Amazon

Il nuovo Programma Paneuropeo di Logistica di Amazon è una nuova iniziativa di logistica che la società ha predisposto per permettere a tutti i venditori italiani ed europei di poter espandere la propria attività nel vecchio Continente, offrendo le proprie competenze logistiche e il proprio servizio clienti, disponibile nella lingua locale del cliente. I prodotti venduti attraverso il nuovo Programma Paneuropeo di Logistica di Amazon verranno inoltre ricompresi nel marketplace dell’azienda, rendendosi automaticamente disponibili a milioni di potenziali clienti. Ne consegue che, la PMI che si rivolgerà al programma, potrà beneficiare di una ricca serie di benefit in grado di rendere più semplice, efficiente ed economica la gestione delle spedizioni.


Come partecipare al Programma Paneuropeo di Logistica di Amazon

Il primo step per poter partecipare al Programma di Amazon è quello di creare un account da venditore europeo, attraverso il quale creare e gestire le offerte su cinque marketplace (Amazon.co.uk, Amazon.fr, Amazon.de, Amazon.it e Amazon.es). Successivamente, al venditore sarà richiesto di confermare quali sono i prodotti idonei al programma paneuropeo e, inoltre, creare gli ASIN per i propri prodotti, qualora non fossero già presenti nel catalogo Amazon.

Ulteriormente, sarà necessario abilitare il Programma Paneuropeo di Logistica di Amazon nelle proprie impostazioni di Logistica di Amazon del Seller Central e, quindi, creare le offerte di logistica di Amazon con lo stesso FNSKU in tutti i marketplace europei di Amazon. Il Fulfillment Network SKU, denominato FNSKU, è il codice identificativo che Amazon utilizza per identificare un prodotto unico, inviato a un centro logistico Amazon, e il venditore a esso associato. Il venditore dovrà quindi creare un’offerta di Logistica di Amazon attiva per ogni FNSKU in ciascuno dei cinque marketplace europei di Amazon, dallo stesso pool di inventario, con lo stesso identico tipo di etichettatura.

Infine, il venditore dovrà registrare un ASIN idoneo al Programma di logistica Amazon e spedire gli ASIN al centro logistico europeo del Paese prescelto. Gli ASIN verranno qui stoccati nei centri logistici europei senza costi aggiuntivi.


Le dichiarazioni dell’azienda

Aiuteremo i venditori a raggiungere in maniera più efficiente i clienti in Europa e allo stesso tempo permetteremo ai clienti finali di beneficiare di spedizioni più veloci con costi minori. Raggiungere più facilmente milioni di nuovi clienti, offre alle Pmi l’opportunità di incrementare le proprie esportazioni e far crescere con successo la loro attività all’estero” – ha dichiarato Francois Saugier, EU seller services director della compagnia.