iten

Il vino italiano conquista il mercato USA

L’Italia si conferma il primo fornitore di vino a livello mondiale per gli USA. Lo conferma una ricerca del Wine & Food Insitute, che fa il punto sull’export di vino italiano.

Nonostante un leggero calo in termini di quantità (-0,5%), il valore globale dell’esportazione di vino in USA mostra un rialzo del +3,1%.
Il vino italiano ha, infatti, rubato quote di mercato ai principali competitor internazionali, che hanno accusato cali consistenti. Le importazioni dall’Argentina sono scese del -26%, mentre quelle dall’Australia del 13,6%.

Cresce invece l’import proveniente da Cile (+19%), Nuova Zelanda (+14%) e Francia (+12%).

L’Italia, nel complesso, detiene il 33% del mercato Usa in termini di valore e il 29% in termini di quantità del vino importato. Un dato che acquista più valore se si pensa che una bottiglia di vino italiano si vende, in media a 5 dollari, contro i 9 dollari di un vino francese.

Oltre ai classici vini da tavola, sono molto apprezzati vini liquorosi, Vermouth e spumanti. Questi ultimi, in particolare, fanno registrare un vero e proprio boom, con una crescita dell’esportazione di vino verso gli Usa del 30,8% nel confronto 2015/2016.

Previsioni di crescita per l’export vino

Il 2017 sarà un anno di crescita per le aziende che vogliono esportare vino negli Usa. Infatti, nonostante l’incognita Trump e i dazi protezionistici, si prevede un anno positivo per l’export di vino, e un ulteriore consolidamento del predominio italiano.

La crescita maggiore si avrà per i vini di fascia premium, cioè quelli dal prezzo più elevato (tra i 10 e i 30 dollari a bottiglia). Per i vini del comparto lusso, invece, le variazioni saranno legato all’aumento di potere di acquisto del consumatore americano. 

Il 2017 dovrebbe vedere la risalita degli acquisiti di vino italiano anche da parte del settore ristorazione, che nel 2016 ha accusato un leggero calo, favorendo, di conseguenza, la risalita dell’export di vino all’estero.

Per approfondire ulteriormente l’argomento vino si rimanda ai numerosi approfondimenti presenti nel nostro sito sull’export di vino italiano nel mondo. In particolare a quello relativo alle opportunità di esportare vino in Inghilterra.