iten

Export vino: nuova piattaforma di vendita online

Si chiama Vinitaly WineClub ed è una nuova piattaforma di promozione e di vendita online che a partire dal prossimo 7 aprile permetterà ai consumatori di tutto il mondo di scoprire i vini italiani, andando in tal modo a rafforzare un comparto che continua a portare in rapido incremento le proprie esportazioni, con un picco del 45% nel 2012. Una iniziativa, quella di cui vi parleremo nel corso delle prossime settimane, che va ad integrarsi alle altre azioni di carattere comunitario.

 

“La Ue” – ricordava in proposito Ettore Riello, presidente di Veronafiere, in occasione della presentazione della piattaforma, come riportato dalle pagine de Il Sole 24 Ore – “ha approvato importanti stanziamenti a sostegno del vino italiano, molti dei quali destinati alla promozione sui mercati intra ed extra Ue: la credibilità, l’efficacia e l’ampio raggio d’azione di Vinitaly fanno di questo sistema un canale ideale per una promozione misurabile e di qualità”.

In particolare, sulla piattaforma di commercio elettronico – ha affermato Giovanni Mantovani, dg della Veronafiere, dalle pagine dello stesso quotidiano – “abbiamo costituito una newco con altri partner investendo, all’inizio, 500mila euro per il 20% ma con un opzione per il 51%. All’iniziativa hanno aderito, per ora, le società di OperaWine. Altre esperienze estere di questo tipo fatturano fino a 80 milioni”.

Ad ogni modo, non tutto è oro quel che luccica. È lo stesso Riello a ricordare come in uno dei mercati più appetibili, come la Cina, “la Francia perde quote l’Italia non è stata in grado di schiodarsi dal 5% della quota di mercato pur a fronte di una crescita esponenziale dei consumi”.