iten

L’export risolleva l’economia del Molise

 

L’export, come ormai è noto, si rivela spesso un importante salvagente per le medio-piccole aziende colpite dal calo della domanda interna, e non fanno eccezione le aziende del Molise, una regione piccola e spesso trascurata dalle cronache che però ha un grande potenziale economico. Le esportazioni molisane guardano soprattutto ad est, in particolar modo verso il Kazakhistan, verso cui l’export regionale ha effettuato un importante balzo nei primi sei mesi dell’anno. Le PMI molisane hanno infatti venduto tubi, cavi e materiale industriale in gran quantità nell’ex Repubblica Sovietica, i dati parlano infatti di un +151,4% dell’export molisano su base annuale, un dato strabiliante, che mostra la tenacia e l’attenzione alla qualità delle aziende del territorio. Ottime performance si registrano anche da parte di aziende dei settori chimico, automotive e agroalimentare ( i cibi molisani sono infatti molto apprezzati dai consumatori esteri), ma vanno molto bene anche le esportazioni del comparto tessile, avicolo e artigianale. La chiave del successo nei mercati internazionali è infatti la preparazione e a conoscenza approfondita dei mercati, competenze che EGO International da 15 anni mette a disposizione delle piccole e medie aziende che vogliono far conoscere al mondo la qualità delle loro produzioni.

Per approfondire rimandiamo all’articolo integrale pubblicato sulla testata online www.primonumero.it.