iten

America

L’America è uno dei mercati più ricchi e ricettivi del Made in Italy. Nel tempo, l’Italia e l’America hanno costruito solidi rapporti economico-commerciali, anche attraverso accordi come quello tra Canada e UE o alla partecipazione di Paesi come il Messico ad organizzazioni internazionali (OCSE, G20).

esporta america

Nonostante la distanza geografica, alcuni paesi americani sono legati all’Italia anche da fattori culturali. Il Cile, ad esempio, è in una posizione geografica distante dal nostro Paese, ma è vicino culturalmente, grazie ad una buona presenza di italiani nel Paese, che hanno diffuso la cultura italiana anche a livello industriale e commerciale.

Altri Paesi americani, come il Messico e Cuba, apprezzano sempre di più la qualità dei prodotti italiani, per questo scelgono l’Italia come primo fornitore, soprattutto per quanto riguarda il settore tecnologico.

In altri Paesi, come la Bolivia, il Made in Italy è molto apprezzato, soprattutto per quanto riguarda i macchinari per la lavorazione delle materie prime.

thumb-esportare-in-usa

Gli Stati Uniti d’America sono il terzo mercato di destinazione dell’export italiano. Un paese dalle grandi possibilità economiche, un forte legame culturale con l’Italia, dal quale deriva il massimo apprezzamento per i prodotti italiani.

thumb-esportare-in-canada

Il Canada è il 27° mercato di sbocco per le esportazioni italiane. I vantaggi derivanti dall’export in Canada sono: accesso privilegiato ai mercati, stabilità economico-politica e chiarezza delle regolamentazioni.

thumb-esportare-in-messico

Il Messico è il 29° mercato di sbocco dell’export italiano. I rapporti commerciali tra i due Paesi sono solidi, infatti, il Messico è uno dei più grandi acquirenti di tecnologie italiane.

thumb-esportare-in-argentina

L’Argentina è il 55° mercato di destinazione delle esportazioni italiane. Le relazioni con l’Italia si sono consolidate nel tempo, grazie anche agli storici legami culturali e a varie collaborazioni tra i due Paesi.

esportare-in-cile

Il Cile è il 57° mercato di destinazione dell’export italiano, confermandosi un’opportunità per le imprese italiane, grazie alla complementarietà dei sistemi economici, alla competitività e alla stabilità del Paese.

thumb-esportare-in-peru

Il Perù è il 67° mercato di sbocco delle esportazioni italiane. L’interscambio tra Italia e Perù è in continua crescita, come anche l’apprezzamento per i prodotti italiani.

thumb-esportare-in-cuba

Cuba è l’82° mercato di destinazione dell’export italiano. Infatti, è uno dei più grandi importatori di tecnologie italiane ed ha un modello economico in costante aggiornamento.

esportare-in-ecuador

L’Ecuador è l’85° mercato di destinazione dell’export italiano. I vantaggi derivanti dall’esportazione in Ecuador sono: posizione geografica strategica, stabilità economica, accesso preferenziale ai mercati, infrastruttura moderna.

thumb-esportare-in-bolivia

I rapporti commerciali tra Italia e Bolivia sono sempre più solidi, grazie alla continua crescita economica della Bolivia, all’apprezzamento dei prodotti italiani, alla richiesta crescente di macchinari per la lavorazione delle materie prime. La Bolivia è il 109° mercato di destinazione dell’export italiano.

La stabilità economico-politica di questo continente, i forti legami economico-commerciali con l’Italia e il grande apprezzamento dell’America per i prodotti italiani, determinano la crescita delle esportazioni italiane in America, crescita che si prevede continuerà anche nei prossimi anni.

Vuoi conoscere le opportunità che offrono gli altri Paesi all’export italiano? Contattaci e richiedi informazioni.

Hai bisogno di aiuto?

Saremo felici di aiutarti. Contattaci subito

Iscriviti alla Newsletter

[mc4wp_form id=”172″]

Apri le porte a nuovi mercati. Contattaci subito.

Headquarters

Al odaid office tower

MFG Supply S. Ltd

5 Penn Plaza

Moscow Nordstar Tower

Hanover Podbi 333 Center