iten

Produzione manifatturiera cresce grazie all’export

Se il primo trimestre del 2017 ha registrato segnali positivi per il settore manifatturiero, il secondo trimestre è ancora più incoraggiante, incidendo positivamente anche sull’occupazione italiana.

Cresce in Italia a ritmi considerevoli la produzione manifatturiera, così come nei paesi dell’Eurozona. L’incremento della produzione manifatturiera italiana è dovuto non solo alle richieste interne, ma soprattutto dalla domanda proveniente dai mercati esteri.

Quanto cresce il settore manifatturiero?

A giugno il settore manifatturiero ha registrato l’indice Pmi più alto dal 2011, pari a 57.4 punti.

Il risultato è molto positivo e supera le attese. Stima flash, ad esempio, aveva previsto 57.3 punti indice Pmi. A maggio invece il valore era 57.

Il più che positivo andamento registrato nel mese di giugno garantisce una maggiore occupazione e una riduzione della disoccupazione italiana.

Confronto con altri paesi

Tra i Paesi esteri che registrano maggiori punti indice, ci sono:

  • Austria: 60.7
  • Germania: 59.6
  • Paesi Bassi: 58.6
  • Francia: 54.8
  • Spagna: 54.7
  • Grecia: 50.5

Hai bisogno di aiuto?

Saremo felici di aiutarti. Contattaci subito

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle nostre novità

Apri le porte a nuovi mercati. Contattaci subito.

Headquarters

Al odaid office tower

MFG Supply S. Ltd

5 Penn Plaza

Moscow Nordstar Tower

Hanover Podbi 333 Center