iten

Prosecco batte champagne: boom di export

Il vino italiano con le bollicine conquista la Francia. L’esportazione del Prosecco in Francia ha registrato un +64.4%. Su 1.974 milioni di ettolitri totali di export, 63.3 mila hanno riguardato le vendite di prosecco. 

Sfida non facile quella tra Champagne e Prosecco, che ha visto quest’ultimo avere la meglio sul vino prodotto in Francia.

Più facile, invece, l’apprezzamento del prosecco da parte di Stati Uniti e Inghilterra, che da anni richiedono grandi quantità di questa bevanda Made in Italy.

Export Prosecco

Nel 2015, in Inghilterra, il Prosecco è stato esportato in quantità maggiori rispetto allo Champagne, con un’incidenza del +23% sull’export italiano.

Nel 2016, si è assistito ad un considerevole incremento di vendite, non solo verso la Gran Bretagna, dove la percentuale è stata pari a +35.7%, ma anche verso il mercato americano, dove l’esportazione italiana di prosecco è aumentata del +22.4%.

Per rispondere alla crescente domanda, il Consorzio Doc e le Regioni del Veneto e del Friuli Venezia Giulia hanno deciso di incrementare i vigneti del glera fino a 3 mila ettari. Si prevede, infatti, un incremento di 600 mila ettolitri della produzione di Prosecco.

La forza del Prosecco risiede sicuramente nella sua qualità, ma anche nel prezzo. Una bottiglia costa circa 4.5 euro. Considerando, quindi, circa 2 euro a litro, i produttori di prosecco potranno guadagnare circa 120 milioni, cifra che il disciplinare non consente di superare.

I vigneti di glera uniti a quelli di pinot grigio e garganega permettono di raggiungere il 70% della produzione vitivinicola.

Mercati di destinazione del Prosecco

I principali mercati di destinazione del Prosecco sono la Gran Bretagna e gli Stati Uniti, con una richiesta crescente da parte della Francia (terra del rivale Champagne).

Molti produttori desiderano conquistare mercati in espansione come la Cina, l’Est Asiatico e la Russia, dove la qualità del Made in Italy è sempre più apprezzata.

Prosecco e nuove tendenze

Come in altri settori dell’agroalimentare, il biologico investe anche la produzione del Prosecco, anche se resta ancora un prodotto di nicchia, soprattutto a causa dei prezzi più alti rispetto al tradizionale.

Hai bisogno di aiuto?

Saremo felici di aiutarti. Contattaci subito

Iscriviti alla Newsletter

Apri le porte a nuovi mercati. Contattaci subito.

Headquarters

Al odaid office tower

MFG Supply S. Ltd

5 Penn Plaza

Moscow Nordstar Tower

Hanover Podbi 333 Center