iten

SAIE 2015 SMART HOUSE: dal 14 al 17 ottobre a BolognaFiere è di casa la sostenibilità

egointernational-saie

 

Dal 14 ottobre fino al 17 ottobre 2015, l’appuntamento a Bologna è imperdibile. A BolognaFiere si svolge la 51edizione di SAIE, il Salone dell’Edilizia Italiana. Questa edizione è dedicata alla Smart House, intesa come svolta a favore dell’innovazione in campo edilizio.

Il concetto della Smart House è stato suddiviso in tre grandi aree tematiche, che si muovono in sinergia tra loro: dalla progettazione consapevole di un edificio all’abitare una casa responsabilmente, alla costruzione sostenibile di un immobile. 

BolognaFiere darà spazio alle soluzioni Smart House in dieci padiglioni, per un totale di 85.000 mq e 3 cluster espositivi, 1038 espositori di cui 127 provenienti da paesi esteri, 23 Centri di ricerca e Università italiane e straniere, buyer internazionali provenienti da 15 Paesi, oltre 400 eventi, suddivisi in incontri, seminari, workshop e convegni e ben il +12%, il dato delle aziende espositrici dei propri progetti nel Percorso Abitare, l’area dedicata ai temi della sostenibilità e dell’efficienza energetica.

SAIE è il punto d’incontro ideale per fare incontrare il vasto panorama del settore edilizio con tutti gli esperti, per cercare e attuare una politica per la riqualificazione degli edifici, delle città e di messa in sicurezza del territorio: dibattito fondamentale per rilanciare un settore fiaccato dalla crisi e ridefinire le linee di sviluppo nel nostro Paese.

Altro evento nell’evento, la prima edizione di SIE, il Salone dell’Innovazione Impiantistica per gli Edifici, al padiglione 29. SIE è organizzato da Senaf/Tecniche Nuove e dedicato alle filiere produttive dell’ impiantistica civile produttive: termoidraulica, climatizzazione, energie rinnovabili e domotica. Immancabili, le manifestazioni relative alla sicurezza sul lavoro: la sostenibilità parte dal valore del capitale umano.

 Non manca l’evento dedicato all’Arte: nell’area del Centro Servizi di BolognaFiere, allestita come l’interno di una grande casa intelligente e sostenibile, si diramano 4 percorsi per il progetto artistico SMART HOUSE LIVING, volto a sensibilizzare i fruitori a un approccio “impazzo zero” sull’ambiente.

Altra importante collaborazione inaugurata quest’anno è quella con Nomisma e Nomisma Energia con il format RE-USE, RE-START, al Padiglione 21: un ricco programma di appuntamenti per ri-pensare il mercato immobiliare, valorizzandolo e migliorandone la proposta. SAIE è dunque un appuntamento immancabile anche per tutti i clienti di EGO International Group, nel settore dell’edilizia. Noi ci saremo!