iten

Imprese “rosa” che esportano: aumentano le imprenditrici italiane 

Da poco si è conclusa la giornata internazionale della donna e da alcuni dati si può notare che le imprenditrici italiane sono sempre più audaci e intraprendenti.

Ecco perchè a fine 2017 si è riscontrato un notevole aumento delle imprese condotte da sole donne, le cosiddette imprese “rosa”.

Secondo i dati riportati dall’Osservatorio per l’imprenditorialità femminile di UnionCamere e InfoCamere si registrano circa 10.000 nuove imprese “rosa” in più rispetto all’anno precedente.

L’export per le imprese rosa

Le imprese “rosa” oltre a registrare ottimi risultati nel territorio nazionale hanno confermato un certo successo anche sui mercati internazionali.

Infatti secondo una recente indagine è stato dimostrato che le imprese amministrate da donne esportano di più di quelle gestite da uomini, per la precisione rispettivamente il 41% contro il 31%.

La ricerca è stata condotta da Facebook in collaborazione con la Banca Mondiale e l’Ocse e ha visto la partecipazione di circa 140 mila imprese scelte a campione in 22 Paesi al mondo.

In conclusione si è, per l’appunto, dimostrato che le imprese “rosa” sono più dinamiche e propense alla crescita in Paesi esteri.

Non solo, dall’indagine si evince che le donne utilizzano in modo più consapevole i canali digitali, riuscendo a promuovere, attraverso il web, i propri prodotti e servizi in modo efficiente.

Quali sono i settori in cui sono specializzate?

Possiamo aggiungere che la crescita delle imprese “rosa” è avvenuta maggiormente nelle seguenti regioni italiane: Sicilia, Lazio, Campania e Lombardia.

Invece i settori in cui si sono sviluppate queste nuove aziende sono:

  • Alloggio e ristorazione;
  • Attività e servizi legati alla persona;
  • Noleggio, agenzie di viaggio, servizi di supporto alle imprese;
  • Attività professionali, scientifiche e tecniche.

Le imprese rosa nel mondo

Inoltre, la nascita di nuove imprese “rosa” non è avvenuta solo in Italia, ma ha coinvolto numerevoli nazioni.

Di seguito si riportano alcuni dati relativi alla crescita delle imprese “rosa” nel mondo:

  • Africa: si è passati da un 82% ad un 89%;
  • Unione Europea: da un 64% ad un 73%;
  • Stati Uniti: dal 69% all’81%.

In sintesi le donne hanno dimostrato grandi capacità nella conduzione delle loro imprese con importanti traguardi per quanto riguarda il mercato estero.

Lascia un commento

due × due =

Hai bisogno di aiuto?

Saremo felici di aiutarti. Contattaci subito

Iscriviti alla Newsletter
Loading

Apri le porte a nuovi mercati. Contattaci subito.

Hanover Podbi 333 Center

Cavendish Square 33

Moscow Citydel

Headquarters

Al odaid office tower

5 Penn Plaza

Shanghai Bund Center 18/F