iten

Export Macchine Alimentari italiane

Continua a crescere l’export dei macchinari alimentari o Food Equipment. Quest’anno, +6%, pari a un valore di 45 miliardi di euro. 

I macchinari alimentari sono tra i maggiori prodotti esportati all’estero. Macchinari per il caffé, macchinari per i prodotti da forno e macchinari per il settore dolciario, sono i più richiesti.

Nel 2016, l’Italia è stato il terzo esportatore di macchinari alimentari, con 3.26 miliardi e una produzione di 4.9 miliardi. Al primo posto la Cina, con 18 miliardi e al secondo, la Germania con 3.5 miliardi.

La posizione della Cina però non è da temere, in quanto manca di qualità e innovazione, caratteristiche tipiche italiane.

La domanda è rivolta soprattutto alle aziende di medio-alta qualità, ma iniziano a farsi conoscere anche le aziende di piccole dimensioni. Le imprese con una produzione medio-alta si ritagliano una fascia di mercato del 42%.

Dove esportare macchinari alimentari?

I mercati di sbocco delle merci italiane sono sicuramente quelli europei, ma per il settore delle macchine alimentari, grande richiesta arriva da paesi extra-Ue.

  • Stati Uniti: 7 miliardi di importazioni di macchinari alimentari italiani
  • Germania: 3.6 miliardi
  • Francia: 2.2 miliardi
  • Canada
  • Regno Unito

Le previsioni per le esportazioni italiane di macchinari alimentari riguardano maggiore richiesta da parte di: Nord America, Russia, Emirati Arabi, Far East e Australia.

Macchinari per settori

Nel 2016, la produzione di macchine per caffè espresso è cresciuta dell’1.2%, grazie soprattutto all’export. I principali mercati di destinazione dei macchinari per il caffè restano quelli europei, dove è presente la cultura per questa bevanda, ma cresce la domanda anche da parte di Corea del Sud e Cina.

Si intravedono ottime prospettive anche per i macchinari per i prodotti da forno, per i quali si attende un incremento della produzione di circa l’1.5%. Anche la produzione delle macchine per dolci è aumentata dell’1.2% e si prevede un incremento dell’1.6%.

India, Pakistan e Malesia si stanno affermando come principali paesi di destinazione, così come gli Stati Uniti e l’Arabia Saudita.

Vocazione italiana all’export

Le tecnologie e i prodotti italiani sono innovativi e riconosciuti nel mondo per la loro qualità e unicità. Per difendere i prodotti italiani dai competitor esteri, Assofoodtec, l’associazione dei costruttori di macchinari alimentari, sprona sulla necessità di fare sistema tra aziende.

Lascia un commento

10 − uno =

Hai bisogno di aiuto?

Saremo felici di aiutarti. Contattaci subito

Iscriviti alla Newsletter
Loading

Apri le porte a nuovi mercati. Contattaci subito.

Hanover Podbi 333 Center

Cavendish Square 33

Moscow Citydel

Headquarters

Al odaid office tower

5 Penn Plaza

Shanghai Bund Center 18/F