iten

Incentivi export sud: programma per promuovere le esportazioni del Sud

E’ diventato tema centrale ultimamente quello degli incentivi all”export per le piccole medie imprese del Sud Italia.

Attraverso il programma “Piano Export Sud II” il governo nel 2018 vuole promuovere la crescita delle aziende del meridione verso i mercati internazionali.

Per attuare il provvedimento, il governo ha stanziato 50 milioni di euro per il piano export del sud di cui potranno usufruire tutte le imprese che attueranno un piano di internazionalizzazione.

Incentivi export: a chi sono rivolti?

Gli incentivi messi a punto dal Governo italiano per l’anno 2018 sono indirizzati a tutte le imprese del Sud Italia che hanno in programma un progetto di estensione del proprio mercato oltre i confini nazionali.

In particolar modo, tutte quelle imprese che sono collocate nelle regioni meno sviluppate come Campania, Calabria, Puglia, Basilicata, Sicilia.

In aggiunta anche regioni in transizione come Abruzzo, Molise e Sardegna.

L’obiettivo degli incentivi all’export

Gli incentivi all’export concessi dal governo per le aziende del sud sono messi a disposizione sotto forma di voucher.

Nello specifico quest’ultimi hanno due finalità:

  • Per aiutare le aziende che già hanno rapporti con l’estero a diventare esportatrici abituali;
  • Per aumentare la quota di esportazione delle imprese del sud Italia sul totale nazionale.

Requisiti necessari per ottenere gli incentivi all’export

Per poter accedere ai fondi stanziati dal governo per le piccole e medie imprese del Sud Italia orientate ai mercati internazionali è necessario rispettare i seguenti requisiti:

  • Essere localizzate nelle regioni indicate nel programma;
  • Non essere soggette a procedure concorsuali;
  • Essere in regola in materia fiscale, previdenziale e assistenziale;
  • Essere presenti sui social network, avere un sito web , conoscere una lingua straniera;
  • Non aver ricevuto altri contributi pubblici.

In fine grazie al possesso dei requisiti sopraindicati, le aziende del Meridione possono fare riferimento all’Agenzia ICE per ottenere maggiori informazioni sulla partecipazione al progetto “Piano Export Sud II”.

Hai bisogno di aiuto?

Saremo felici di aiutarti. Contattaci subito

Iscriviti alla Newsletter